Guida in condizioni di tempo umido – Farnese PneumaticI

Prendi una presa: Consigli per la guida in caso di pioggia

La pavimentazione bagnata contribuisce a quasi 1,2 milioni di incidenti stradali ogni anno. Aggiungete le strade tortuose di Lynchburg, le colline e le montagne e può diventare piuttosto pericoloso. Ecco alcuni consigli per aiutare a mantenere voi e la vostra famiglia al sicuro quando la guida sul bagnato è inevitabile.

Suggerimento di sicurezza n. 1: Mantenete la vostra auto in buone condizioni!

Ovviamente la prima cosa da proteggere sarebbe un veicolo in grado di sopportare i rigori della guida sul bagnato: un buon pneumatico
battistrada, freni rigidi e tergicristalli senza striature. Da un esame di quasi 12.000 collisioni è emerso che oltre il 37% dei conducenti coinvolti non ha intrapreso alcuna azione per prevenire o evitare l’incidente.

Sostituire gli inserti dei tergicristalli che lasciano striature o non puliscono il vetro con una sola passata. Assicuratevi che tutti i fari, i fanali posteriori, le luci dei freni e gli indicatori di direzione funzionino correttamente, in modo che gli altri conducenti vi vedano durante gli acquazzoni. Se notate qualche problema, assicuratevi di gestirlo prontamente: non si sa mai quando pioverà da queste parti!

La corretta profondità del battistrada e il gonfiaggio dei pneumatici sono indispensabili per mantenere una buona trazione sul bagnato. Controllare la profondità del battistrada con un quarto inserito a testa in giù nella scanalatura del pneumatico. Se riuscite a vedere sopra la testa di Washington, iniziate a fare acquisti di pneumatici nuovi. Controllate la pressione di ogni pneumatico, compreso quello di scorta, almeno una volta al mese… e assicuratevi di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi.

Consiglio di sicurezza n. 2: mantenete il sangue freddo durante la guida!

Purtroppo, il modo migliore per rimanere al sicuro sul bagnato è quello di non guidare affatto. Tuttavia, questo non è realistico nella maggior parte delle situazioni, quindi è importante fare attenzione durante la guida su strade bagnate.

Prima di tutto, non dimenticate di accendere i fari ogni volta che guidate sul bagnato e/o con il buio. In Virginia, in realtà è illegale guidare sotto la pioggia senza i fari accesi! Assicuratevi però che siano i vostri fari e non le vostre luci di marcia. Inoltre, spesso è utile saltare i fari abbaglianti perché la luce brillante si riflette sulla pioggia e renderà più difficile la vista invece che più facile.

Rallentare durante la guida sul bagnato può essere fondamentale per ridurre le possibilità di idroplanaggio di un’auto, quando le gomme si sollevano su una pellicola d’acqua. Con appena 1/12 pollici di acqua sulla strada, i pneumatici devono spostare un gallone d’acqua al secondo per mantenere i pneumatici sulla strada. I conducenti devono ridurre la loro velocità in modo che corrisponda alla quantità d’acqua sulla strada. A velocità fino a 35 mph, i pneumatici nuovi possono ancora perdere un po’ di contatto con la carreggiata.

A questo proposito, saltare il controllo della velocità di crociera. Funziona benissimo in condizioni di asciutto, ma se usato sul bagnato, la possibilità di perdere il controllo del veicolo può aumentare. Per evitare la perdita di trazione, il conducente potrebbe dover ridurre la velocità della vettura sollevando l’acceleratore, cosa che ovviamente non si può fare con il cruise control attivato!

Per ridurre le possibilità di idroplanaggio, il guidatore dovrebbe rallentare, evitare brusche frenate o curve brusche e guidare sulle tracce del veicolo che lo precede. Inoltre, è importante che gli automobilisti consentano un’ampia distanza di arresto tra le auto, aumentando la seguente distanza del veicolo davanti a loro e iniziando a rallentare per fermarsi per gli incroci, le svolte e altro traffico in anticipo.

Siate sicuri e siate intelligenti!

Anche i guidatori attenti possono sperimentare slittamenti e sbandamenti. Se sentite che la vostra auto inizia a sbandare, non fatevi prendere dal panico e provate a continuare a guardare e a sterzare nella direzione in cui volete che l’auto vada. Non sbattere sui freni!

In generale si vuole essere molto prudenti quando il tempo è bagnato. Rallentate, evitate le brusche frenate o le curve brusche e lasciate un ampio spazio di frenata tra voi e le auto che vi precedono. Inoltre, fate queste cose una alla volta. Frena, poi gira, poi accelera. State attenti!

Deja un comentario