5 passi verso un cambio dell’olio della trasmissione – Farnese PneumaticI

Dei milioni di persone che si occupano della riparazione delle proprie auto, quasi il 50% si rivolge a internet per trovare soluzioni. Grazie alla profondità delle informazioni ora disponibili al tocco di un’app, le persone si sentono più che mai in grado di fare riparazioni auto fai da te.

Se avete bisogno di un cambio dell’olio della trasmissione, è il posto perfetto per iniziare la vostra carriera di auto riparatore fai da te.

I fluidi nel motore della vostra auto devono essere cambiati regolarmente. Nel corso del tempo, possono raccogliere impurità, sporcizia e fango e farli passare attraverso le parti più importanti del motore. Il cambio dei fluidi permetterà ai componenti più essenziali della vostra auto di durare a lungo.

Se state pensando di fare da soli il cambio dell’olio della trasmissione, ecco i 5 passi più importanti per il successo.

1. 1. Preparare il veicolo

E’ difficile cambiare il liquido della trasmissione dell’auto senza poter vedere o muoversi sotto. Parcheggiate l’auto su una superficie piana e puntellatela con supporti o martinetti.

Usate dei forti rinforzi per assicurarvi che la vostra auto non scivoli o cada mentre ci lavorate sopra.

2. 2. Raccogliere gli strumenti

È necessario assicurarsi di avere gli strumenti adeguati per il lavoro. Avrete bisogno di nuovo fluido, di un recipiente in cui scaricare il vecchio fluido e di un set di chiavi a bussola per allentare il tappo di scarico.

Il tipo di bulloni e le dimensioni possono variare, quindi assicuratevi di avere l’intero set di prese a portata di mano.

Indossare anche dei guanti.

3. 3. Scaricare il fluido

Dovrete posizionare la vostra vaschetta di raccolta o il vostro secchio sotto il foro di scarico. I negozi di auto dovrebbero essere in grado di suggerirvi la misura giusta per voi. In assenza di un foro per il tappo, dovrete allentare l’intera vaschetta di trasmissione e avere un recipiente abbastanza largo per questo.

Una volta che il fluido inizia a drenare, esaminatelo alla ricerca di trucioli di metallo. Raccoglierli con un magnete. Cercate i pezzi grossi, che sono anormali. Se ne trovate, fateli esaminare dal vostro meccanico.

Avrete ancora una trasmissione mezza piena, il che è inevitabile a meno che non stiate facendo una manutenzione completa.

4. Sostituire il fluido

Controllare il filtro e le guarnizioni. Assicuratevi che non vi siano crepe o perdite. Le sostituzioni possono essere acquistate presso il vostro negozio di ricambi auto locale, se necessario.

Una volta che la pentola è pulita, mettete da parte il vecchio fluido. Sostituire la pentola o il tappo e risigillare il fondo della trasmissione.

Rimettete l’auto a terra e sostituite il liquido del cambio con quello raccomandato dal vostro produttore. Aggiungere il liquido di trasmissione con un imbuto dalla parte superiore del motore. Sigillare il tappo e chiudere il cofano.

Fate girare il motore per qualche minuto e lasciatelo girare al minimo. Spegnere il motore e controllare il livello del liquido. Se è ancora basso, aggiungerne ancora e ripetere l’operazione finché non è pieno.

Evitare il riempimento eccessivo, se possibile.

5. Smaltire il fluido

Potreste essere multati se scaricate illegalmente il vecchio fluido. Assicuratevi di essere gentili con l’ambiente e con il vostro quartiere. Contattate un’autofficina per vedere se ricicleranno i vostri fluidi per voi.

Continuate ad esercitarvi e presto potreste essere pronti ad aprire una vostra autofficina.

Il cambio dell’olio della trasmissione è il lavoro perfetto per il fai da te

Questo è un grande progetto per una domenica pomeriggio di primavera. Concedetevi abbastanza tempo in giornata per non affrettare il lavoro e assicuratevi di avere un posto dove smaltire il vostro fluido in anticipo.

Se siete alla ricerca di altri progetti di fluidi su cui lavorare, perché non date un’occhiata alla nostra guida alle indagini sulle perdite di olio.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Salir de la versión móvil