4 Trucchi meccanici ombreggiati e come evitarli – Farnese PneumaticI

Meno cose sono soddisfacenti di quanto non lo sia trovare un buon meccanico, giusto? Forse l’unica sensazione più grande è quella di viaggiare in autostrada sapendo che l’auto è in perfette condizioni meccaniche.

Tuttavia, se non si è ancora trovato il meccanico giusto, ogni viaggio in un nuovo mech è pieno di paura e incertezza, e per una buona ragione. I meccanici ombrosi sono la rovina del possesso di un veicolo e sono troppo comuni. Infatti, il 66% degli automobilisti americani diffidano delle officine di riparazione auto in generale.

Allora, come si fa a distinguere un meccanico disonesto da uno onesto?

In questo articolo, stiamo condividendo loschi trucchi meccanici che dovreste cercare.

1. Il prezzo pubblicizzato è troppo bello per essere vero

Quando la vostra auto sviluppa un problema meccanico, la prima cosa da fare è andare online e saperne di più.

Nel corso della vostra ricerca, vi imbatterete sicuramente in annunci pubblicitari da parte di officine di riparazione. Innestare la marcia bassa e procedere con cautela!

Si può capire molto dalla messaggistica di un annuncio. Mentre un autentico meccanico vi incoraggerà a portare la vostra auto per una diagnosi esperta, un meccanico ombroso includerà nell’annuncio un preventivo di prezzo. E nella maggior parte dei casi, il prezzo pubblicizzato sarà troppo buono per essere vero.

Un meccanico può fornirvi un preventivo di riparazione solo dopo aver esaminato fisicamente la vostra auto.

2. L’auto ha bisogno di più riparazioni

Si porta in macchina per un cambio di routine del refrigerante. Improvvisamente il meccanico vi dice che l’auto ha bisogno di qualche riparazione. Questa è una bandiera rossa.

Sì, è possibile che la vostra auto abbia davvero bisogno di più riparazioni, ma a meno che questi nuovi problemi non vengano diagnosticati da un meccanico che ha una storia con la vostra auto o che i guasti siano chiaramente visibili, non siate troppo veloci a mordere.

Un vero meccanico chiederà il vostro consenso prima di fare qualsiasi altro lavoro sulla vostra auto, e vi spiegherà tutti i lavori di riparazione di cui l’auto ha bisogno prima di ripararla.

3. 3. Nessuna garanzia di servizio

Qualsiasi meccanico degno di questo nome non avrà problemi ad offrirvi una garanzia di servizio.

E così, se la strada vi porta a un mech che non offre alcuna garanzia di servizio (per iscritto), sbattete i freni, fate retromarcia e partite.

No, seriamente. Pensateci. Se un mech è ben qualificato, perché non dovrebbe voler sostenere al 100% i suoi servizi?

Se lasciate un’officina e il problema si ripresenta poco dopo, dovreste essere in grado di restituire l’auto e far riparare il problema – senza costi aggiuntivi.

4. 4. Pezzi di ricambio più economici

Ammettilo, ami l’affare.

Tuttavia, quando un affare significa finire con un prodotto inferiore, pensaci due volte. Soprattutto quando si tratta della vostra auto, non scendete a compromessi sulla qualità dei ricambi.

State lontani da un meccanico che vi consiglia di acquistare pezzi di ricambio più economici. Si tratta di solito di prodotti contraffatti che, se installati nella vostra auto, possono mettere in pericolo la sicurezza vostra e degli altri utenti della strada.

Tali meccanici sono tipicamente molto testardi e convincenti, e se non sapete come comportarvi con le persone difficili, può essere più facile cedere ai loro trucchi.

Attenzione a questi loschi trucchi meccanici

La riparazione e la manutenzione della vostra auto non solo ne aumenta la durata, ma la rende anche più sicura da guidare.

Purtroppo, molti automobilisti hanno sofferto per mano di meccanici disonesti che vogliono fare soldi a palate. Fortunatamente, vi abbiamo illuminato con i più comuni trucchi da meccanico disonesto, così ora siete in una posizione migliore per evitare i cattivi.

Avete bisogno di altri consigli per la riparazione dell’auto? Esplora il nostro blog!

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Salir de la versión móvil